• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MONTEROTONDO: Al via la nuova stagione del Monterotondo Volley

MONTEROTONDO: Al via la nuova stagione del Monterotondo Volley

La nuova avventura del Monterotondo Volley è ormai alle porte e la società si appresta a vivere dieci mesi assolutamente intensi. Come lo scorso anno, il Monterotondo Volley si presenta con due squadre, una femminile ed una maschile. Il nuovo allenatore del “sei rosa” è Pino Iannuzzi, tecnico di grande esperienza che ha da subito conquistato l’ambiente eretino. Il suo secondo è Emanuele Mori, allenatore scelto appositamente per le sue grandi doti di lavoro con le giovani. Ed è proprio questa la novità di questa stagione.

La squadra capitanata dalla confermata Sara Biondi è una vera e propria fucina di giovani talenti, con tante ragazze di belle speranze vogliose di mettersi in mostra. Tante hanno già calcato l’importante palcoscenico della serie B1 mentre atre sono alla loro prima esperienza. È finalmente tornata a Monterotondo il libero Sara Colalongo dopo alcune stagioni al Fidia. Con la confermata Roberta Bravetti compone la coppia di liberi “super affidabili” a disposizione di Iannuzzi. Al palleggio, insieme a Biondi, è arrivata in terra sabina Flavia Gemma, classe 1989. Tante le scommesse che il Monterotondo Volley vuole vincere. Frasca (schiacciatrice, 1990), Tomatelli (opposto, 1988), Aloisio (centrale, 1991), Fucci (centrale, 1990), Caporaso (schiacciatrice, 1988): su di loro il Monterotondo Volley vuole costruire il proprio futuro. In rosa c’è anche l’ex giocatrice Laura Orsi, alto opposto classe 1984. Con grande determinazione e voglia di riscatto, dopo un lungo corteggiamento, ha accettato l’offerta del Monterotondo Volley Beatrice Mosconi, centrale ex Cagliari. Toccherà a lei e a Sara Biondi guidare questo gruppo giovane ma che ha già destato ottime impressioni nelle amichevoli fin qui disputate.

Nel settore maschile, il Monterotondo Volley è stato reintegrato in serie B2 e non ha acquistato i diritti da altre società come qualcuno, invece, ha scritto. La prima mossa della società è stata la riconferma di Savino Guglielmi. Dopo la finale play off persa con l’Arvalia, la voglia di riscatto dell’ambiente è massima, con il tecnico Guglielmi in testa al gruppo. Pochi i volti nuovi rispetto alla formazione che, la passata stagione, ha militato in serie C. Gli arrivi però sono stati tutti mirati e fortemente condivisi da tecnico e società. Vestirà in gialloblù il martello Andrea Del Mastro, fortissimo schiacciatore e da sempre una garanzia per questi campionati. Dalla Tiburtina si è trasferito sulla Salaria Gianfranco Cecchini, centrale di esperienza che rinforza un reparto già di livello grazie alle presenze di Cesarini, Minciotti, Casetti e Martinoia. Volti nuovi in cabina di regia. Marco Ricci, classe 1991, avrà molto da imparare in questa stagione dal collega Valerio Monti, arrivato da Ostia. Monti ha già preso in mano la squadra, dimostrando da subito di essere un palleggiatore di sicuro affidamento. Come libero, invece, il Monterotondo ha scelto Gabriele Tortorici. Confermati invece Iezzi, Antola, Carchedi, Casetti, Barbato, Bonaccorso e, ovviamente, anche il secondo allenatore Matteo Pastore.

Un ringraziamento particolare per il professore Pasquale Bellotti il quale ha deciso, anche per quest’anno, di seguire la preparazione atletica degli atleti e delle atlete gialloblù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *