• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Rubriche / Risarcibili i danni da fumo di bar

Risarcibili i danni da fumo di bar

Sono risarcibili i danni da fumo passivo proveniente da un locale che si trovi in prossimità di una abitazione privata. Lo ha stabilito la Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione confermando una sentenza della Corte di Appello di Firenze che aveva riconosciuto i danni biologici “esistenziali” ad una famiglia fiorentina costretta a subire quotidianamente fastidiose immissioni di fumo provenienti da un bar. La famiglia abitava sopra ad un bar frequentato da persone che erano solite fumare molte sigarette fuori del locale impedendo agli abitanti dell’appartamento soprastante di aprire le finestre di casa.
Il 10 luglio 2007 la Corte di Appello di Firenze aveva riconosciuto alla famiglia, composta da padre, madre e figlia, la somma di 10.000 euro a titolo di risarcimento per il cosiddetto “danno esistenziale” da fumo passivo. Contro tale sentenza i titolari del locale avevano proposto ricorso in Cassazione.
La Suprema Corte, respingendo il loro ricorso, ha confermato il diritto al risarcimento per “danni esistenziali determinati da immissioni moleste di fumo di sigarette”, riconoscendo in tal modo il diritto a vivere in casa propria liberi da immissioni causate da terzi che possano turbare il tranquillo svolgimento della vita familiare e danneggiare la salute.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *