• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Rubriche / Influenza suina, informazione e aiuto da Comune e Regione

Influenza suina, informazione e aiuto da Comune e Regione

Comune di Roma e Regione Lazio collaborano per fronteggiare l’emergenza legata al virus AH1N1 sul territorio della Capitale: una task force coadiuvata dal professor Aiuti, presidente della Commissione Politiche Sanitarie del Consiglio Comunale, sta lavorando ad un piano condiviso di interventi e di informazione ai cittadini. Lo hanno reso noto i relatori al convegno organizzato in Campidoglio dall’associazione “Giuseppe Dossetti: i valori” per fare il punto sull’influenza suina, sulla sua reale pericolosità e su cosa fare per difendersi.

Il gruppo di lavoro, istituito fin da maggio, ha fissato alcuni punti essenziali:
predisposizione dei provvedimenti che il Sindaco adotterà, in accordo con le autorità statali e regionali, nel caso la situazione peggiorasse (fermo restando l’attuale parere contrario alla chiusura delle scuole);
una circolare da inviare agli asili nido e alle scuole materne per tranquillizzare e fornire indicazioni utili al personale (direttori, insegnanti, addetti);
un opuscolo per tutti i romani con l’indicazione chiara delle precauzioni da prendere e delle norme igieniche da osservare, senza peraltro creare allarmismi;
attivazione di un call center e di un numero verde dedicato, cui potrà fare riferimento l’intera cittadinanza.

Il Comune, infine, stilerà l’elenco degli addetti ai propri servizi essenziali (Metrebus, AMA, Vigili Urbani, insegnanti scuole dell’infanzia, ACEA, farmacisti Farmacap, personale di assistenza dei centri anziani, assistenti domiciliari, addetti ai campi nomadi) da sottoporre a vaccinazione presso le Asl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *