• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MONTEROTONDO: Debutto internazionale per lo Stadio del Nuoto

MONTEROTONDO: Debutto internazionale per lo Stadio del Nuoto

Debutto in grande stile per il nuovo Stadio del Nuoto “Città di Monterotondo”.
L’impianto natatorio, ristrutturato completamente e inserito nel circuito dei Campionati Mondiali di Nuoto “Roma 09″, apre ufficialmente le porte martedì 14 luglio (dalle ore 18.00 ” differita RAI SPORT) per ospitare l’incontro amichevole di Pallanuoto femminile ITALIA-USA, ultimo test per le due nazionali in vista delle partite ufficiali dei Campionati di Roma.

Gia da sabato 11, sono comunque previste sessioni d’allenamento delle atlete presso l’impianto di via della Fonte. Da mercoledì 15, lo stadio ospiterà anche gli allenamenti di varie rappresentative nazionali, secondo un programma in via di definizione da parte del Comitato organizzatore. Tra i team che utilizzeranno la piscina e le palestre dell’impianto di Monterotondo sembra certa la nazionale argentina di Nuoto.
«Siamo onorati di ospitare atlete e atleti di valore mondiale ” afferma il neoassessore allo Sport Riccardo Varone ” e di inaugurare, con un appuntamento davvero prestigioso, le attività del nostro splendido impianto. Per la nostra città è motivo di grande soddisfazione poter annoverare, nel già ricco patrimonio di impianti sportivi, uno stadio del Nuoto tra i migliori del panorama infrastrutturale sportivo non solo regionale, che da settembre tornerà a disposizione dei cittadini secondo discipline di utilizzo che stiamo definendo con la società gestrice. Intanto ci godiamo gli appuntamenti di questi giorni e quella che vorremmo fosse una autentica festa dello sport e dell’ospitalità, al di là dell’aspetto tecnico e agonistico. Ho chiesto ufficialmente al Comitato organizzatore la possibilità di aprire le tribune ai cittadini in occasione delle sedute d’allenamento: compatibilmente con le esigenze tecniche è probabile che questo sia possibile. In ogni caso l’auspicio è che la città viva l’evento al meglio come è giusto che sia: il fatto che abbia rispettato gli impegni assunti ha consentito a Monterotondo di essere parte integrante del circuito di realtà inserite nel grande progetto di “Roma 09”, una opportunità unica per cogliere l’obiettivo di ammodernare il vecchio e glorioso impianto natatorio preesistente e che, ora, può rappresentare una splendida vetrina promozionale per la città»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *