• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MONTEROTONDO: Finale Play Off – Gara d’andata

MONTEROTONDO: Finale Play Off – Gara d’andata

Il giorno è arrivato. Sabato pomeriggio alle 18:30, la squadra maschile del Monterotondo Volley scenderà sul parquet del Palazzetto dello Sport per la gara d’andata di finale valida per i play off per il passaggio in serie B2. L’avversario sarà la bestia nera Arvalia, formazione capace di battere gli eretini in campionato con il netto risultato di tre a zero sia all’andata che al ritorno. Adesso questi precedenti contano poco. Nei play off cambiano gli equilibri e la maggiore tenuta atletica e pscicologica determinano le partite. Cesarini e compagni lo sanno bene ed hanno vissuto la settimana di avvicinamento con grande tranquillità, studiando per l’ennesima volta l’avversario per trovare le giuste contro misure. Purtroppo non si è allenato l’opposto Carchedi, fermato da un problema muscolare. Lo staff medico gialloblù cercherà di recuperarlo e, se non ce la dovesse fare, Guglielmi manderà in campo uno tra Casetti e Berbato: “Stiamo vivendo il miglior momento di forma della stagione ” afferma Minciotti, centrale della squadra ” la doppia sfida con l’Ariccia ci ha caricato ulteriormente perché ci siamo finalmente convinti delle nostre potenzialità. Quando giochiamo bene e siamo tutti concentrati possiamo veramente vincere con chiunque, e questa non è la classica frase fatta.” Il tecnico Guglielmi ha potuto contare su tutti i suoi uomini, Carchedi escluso, che si stanno impegnando con grande continuità ed abnegazione. “Le gare del campionato le abbiamo ormai rimosse ” dichiara convinto Antola ” la nostra è una squadra nuova, con un sestetto base composto da giocatori provenienti da varie società. Ci abbiamo messo molto per trovare la giusta amalgama ma ora siamo pronti per questa finalissima. Non potevamo sperare di arrivare a questo appuntamento in una forma migliore e, per questo, dobbiamo ringraziare il tecnico e, soprattutto, il professor Bellotti, il quale tiene al passaggio in serie B2 in una maniera estremamente coinvolgente.” Ci sarà il pubblico delle grandi occasioni al Palazzetto. Dopo le semifinali, sono attesi più di trecento spettatori nell’impianto dello Scalo. Tifosi, curiosi oltre a tanti addetti ai lavori: Monterotondo ” Arvalia è una sfida che in molti vorranno vedere dato che si preannuncia grande spettacolo. L’ingresso sarà, come al solito gratuito. Il ritorno della finale è in programma sabato prossimo presso il centro sportivo di San Paolo. In caso di parità dopo le due partite, si giocherà una terza gara mercoledì 10 giugno per determinare chi andrà a fare compagnia al Casalbertone nel campionato nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *