• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MONTEROTONDO: 64° Anniversario della LIberazione

MONTEROTONDO: 64° Anniversario della LIberazione

Il 25 Aprile è celebrato in tutta Italia come l’Anniversario della Liberazione del nostro Paese dagli occupanti nazisti e dal governo fascista. Una pagina importante della Storia Italiana, che fu scritta grazie ai soldati alleati, ma con il contributo determinante degli Italiani: i partigiani, i militari, gli internati, i deportati, chiudendo il periodo buio della dittatura e aprendo la strada alla libertà, alla nascita della Repubblica e alla nuova Costituzione.

La Città di Monterotondo ha dato un contributo di sangue nella prima battaglia combattuta dopo l’Armistizio dell’8 settembre 1943, meritando la medaglia d’argento al valor militare per attività partigiane. Quella Resistenza ci ha donato una Italia libera, autenticamente libera, un’Italia democratica, autenticamente democratica, un’Italia che, avendo sperimentato nella carne l’orrore della guerra, la ripudia come mezzo per risolvere le controversie internazionali ed ancor più per sostenere l’affermarsi di nuovi imperialismi e nuovi razzismi che purtroppo si manifestano anche nel nostro paese, veicolati da una cultura della paura e dell’intolleranza verso i diversi.
La Costituzione nata dalla Resistenza interpreta il sentire comune del popolo italiano, raccoglie i valori ed i principi su cui si fonda la nostra Repubblica e garantisce l’unità del nostro Paese. Per tale motivo essa deve tornare ad essere al centro della vita sociale e culturale del Paese. Con questi intenti l’Amministrazione Comunale invita tutti i cittadini a partecipare alla manifestazione organizzata per festeggiare la Liberazione.

ore 16,30 – Raduno delle FF.AA. e d’Arma, delle Associazioni Partigiane e Combattentistiche, delle Forze Politiche, Sociali e Sindacali e della Cittadinanza, presso il cortile del Palazzo Comunale;

ore 16,45 – Partenza del Corteo, preceduto dalla Banda Musicale “Eretina” e deposizione delle Corone di alloro ai Monumenti ai Caduti (Giardino della Passeggiata, Piazza Togliatti, Parco della Rimembranza, S. Nicola, Giardino del Cigno);

ore 17,30 – Commemorazione del 63° Anniversario della Liberazione presso la Sala Consiliare del Palazzo Comunale;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *