• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / TIVOLI: Giornata nazionale del Bed & Breakfast

TIVOLI: Giornata nazionale del Bed & Breakfast

Il Comune di Tivoli ha aderito al BBday, la Giornata nazionale del Bed & Breakfast che si celebra in molti centri di Italia il prossimo 7 marzo. In collaborazione con il Teatro dell’Applauso di Tivoli Terme e la Comunità Giovanile Avantgarde di Tivoli, l’assessorato alla promozione turistica ha organizzato per la sera del 7 marzo un concerto a ingresso gratuito di due gruppi giovanili emergenti, i Cargitò e i Crazi Nuance, inserendo l’evento all’interno del portale ufficiale del BBday.
“Confidiamo nel fatto che il concerto possa costituire un ulteriore elemento per scegliere il nostro territorio in occasione del week end del Bbday – ha commentato l’assessore Andrea Cherubini -. Nel nostro territorio le attività di Bed & Breakfast, che sono oltre venti, rivestono un’importanza strategica per lo sviluppo del turismo, perché tra l’altro permettono ai visitatori di pernottare in zone molto caratterisitche del centro storico e del vecchio borgo, dove non ci sono strutture alberghiere. Con questa iniziativa l’amministrazione comunale intende favorire la promozione di queste strutture spesso a conduzione familiare, che sono anche una fonte di occupazione per il territorio. L’iniziativa si aggiunge a quelle di più ampio respiro avviate dall’amministrazione comunale per rendere il turismo una vera risorsa economica per la città, che hanno visto tra l’altro la partecipazione del Comune di Tivoli alla Fiera di Rimini e alla Bit di Milano in corso in questi giorni”.
La Giornata nazionale del B&B, al suo terzo anno, vedrà coinvolti migliaia di Bed and Breakfast, pronti a concedere la notte del 7 marzo gratis a quanti vorranno trascorrere un weekend all’insegna dell’ospitalità familiare. Anche alcune strutture di Tivoli hanno già aderito.
“Il B&B Day ” spiegano gli organizzatori dell’evento – sarà un’importante occasione per far conoscere al grande pubblico questa dimensione dell’ospitalità che ha conquistato, in pochi anni, il cuore e la mente del viaggiatore/turista più consapevole e informato. A confermare questo trend positivo, non è solo il numero costantemente in crescita dei B&B – in Italia sfiorano oggi la soglia delle 20 mila unità – ma il dato delle prenotazioni che, negli ultimi 3 anni, sono più che triplicate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *