• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / TIVOLI: Due bulgari arrestati per furto

TIVOLI: Due bulgari arrestati per furto

Continua senza sosta l’attività dei Carabinieri di Tivoli finalizzata al contrasto dei furti nei cantieri edili ubicati nella periferia Est della Capitale, obiettivi di veri e propri specialisti del settore spesso di provenienza dell’Est Europeo.
La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione di Settecamini hanno arrestato un 37enne e un 35enne, entrambi di nazionalità bulgara e senza fissa dimora, per furto aggravato in concorso.
Alle ore 03.30, in località Setteville del Comune di Guidonia, via Tenuta del Cavaliere, nei pressi del CAR, i militari hanno notato un furgone in sosta a ridosso della recinzione di un cantiere edile e due individui che si avvicinavano verso il veicolo con una tanica. Alla vista dei Carabinieri, i due soggetti hanno cercato di allontanarsi a piedi, per sottrarsi al controllo, ma dopo un breve inseguimento sono stati bloccati. A seguito di sopralluogo i militari hanno accertato che gli stranieri, dopo aver forzato i serbatoi di alcune macchine operatrici ivi posteggiate, si erano impossessati di circa 1000 litri di gasolio, in parte già caricati a bordo del furgone.
I bulgari saranno giudicati con rito direttissimo al Tribunale di Tivoli: sono state già avviate anche le procedure per l’allontanamento dal territorio nazionale per motivi di pubblica sicurezza, ai sensi del decreto legislativo n. 32 del febbraio 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *