• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / TIVOLI:le scuole riaprono rinnovate e migliorate

TIVOLI:le scuole riaprono rinnovate e migliorate

Edifici ristrutturati sia all’interno sia all’interno, nuovi arredi sia per le aule sia per i refettori, un nuovo centro cottura per i pasti della mensa che si aggiunge a quelli esistenti, cucine rinnovate, sistemi di sicurezza e impianti rinnovati, ampliamento dei locali. E’ cio’ che hanno trovato oggi alla ripresa delle lezioni i circa 5mila studenti della scuola dell’obbligo pubblica (materne, elementari e medie) di Tivoli.
L’amministrazione comunale ha concluso l’importante programma di interventi, realizzato durante l’estate, che ha riguardato pressoche’ tutti i plessi scolastici della scuola dell’obbligo. In totale sono stati spesi, solo nel periodo di chiusura delle scuole, oltre due milioni di euro ed e’ senza dubbio nel suo complesso il piu’ importante programma portato a termine negli ultimi anni a Tivoli per le scuole dell’obbligo.
Gli interventi strutturali appena realizzati, per una spesa di quasi 1,5 milioni di euro, hanno riguardato molti dei plessi scolastici di tutto il territorio comunale. Nel plesso di via Pio IX, a Tivoli Terme, sono state costruite quattro aule in piu’ per le elementari ed e’ stato realizzato un intervento di manutenzione e di tinteggiatura dei locali gia’ esistenti; in tutto il plesso di via Tommaso Neri, ancora a Tivoli Terme, sono state tinteggiate le pareti interne; nel plesso di Paterno sono stati completati i lavori di adeguamento del primo piano per la scuola elementare; l’istituto comprensivo Pacifici di via Leonina a Villa Adriana e’ stato interessato da un completo intervento di ristrutturazione interna, compresi anche gli impianti elettrici; nella scuola elementare Don Nello del Raso a Villa Braschi e’ stata realizzato un nuovo refettorio, che permettera’ anche agli studenti di questo edificio di frequentare le lezioni nelle ore pomeridiane; la scuola elementare Igino Giordani di viale Piccioni e’ stata completamente ristrutturata all’interno.

Ancora a proposito di interventi strutturali, dopo l’apertura della nuova scuola elementare di via Puglie a Villa Adriana, partiranno a breve i lavori di ampliamento della scuola media Orazio di Tivoli Terme: con una spesa di oltre due milioni di euro saranno costruite nuove aule, un auditorium, la palestra ecc.

Per quel che riguarda il servizio di mensa, sono confermate le innovazioni dello scorso anno, che hanno introdotto tra l’altro i cibi biologici, menu personalizzati, nuovi sistemi di controllo ecc. Inoltre quest’anno il servizio e’ stato esteso anche alla scuola Don Nello Del Raso e alla elementare di via Leonina, a Villa Adriana. Proprio nella nuova scuola di via Leonina sono nella fase finale i lavori per la realizzazione di un nuovo centro cottura: prima infatti i pasti venivano portati a Villa Adriana da altre scuole di altri quartieri.

Sono stati inoltre acquistati nuovi arredi (tavoli, sedie, utensili ecc) per i refettori di tutte le scuole cittadine e sono state potenziate le attrezzature di tutti i centri cottura, con l’acquisto in particolare di nuovi elettrodomestici. Infine per tutti gli istituti comprensivi del territorio comunale che ne hanno fatto richiesta, il Comune ha acquistato i nuovi arredi per le aule (soprattutto banchi e sedie) che in alcuni casi erano vecchi di oltre dieci anni. In totale, per i nuovi arredi e attrezzature, sono stati spesi quasi 400mila euro, di cui piu’ di 250mila per gli arredi e 120mila per le attrezzature e le mense.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *