• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / TIVOLI:chiesto lo stato di emergenza e calamita’ per il problema dei dissesti…

TIVOLI:chiesto lo stato di emergenza e calamita’ per il problema dei dissesti…

E’ stata inviata questa mattina alla Regione Lazio la richiesta, firmata dal sindaco Marco Vincenzi, di riconoscimento dello stato di emergenza e calamita’ per il quartiere di Tivoli Terme in relazione al problema dei dissesti idrogeologici e al rischio di ulteriori abbassamenti del terreno nella zona interessata.
Ieri pomeriggio l’assessore regionale all’ambiente Angelo Bonelli ha presentato ai sindaci di Tivoli e Guidonia i risultati contenuti nella relazione conclusiva di Francesco Nolasco (dirigente del dipartimento regionale difesa del suolo), che tiene conto degli studi e delle indagini fatti eseguire dalla commissione istituita dalla Regione.

Dalla relazione di Nolasco emerge che l’intera zona della piana della Acque Albule e’ interessata dal rischio di subsidenza (abbassamento del terreno) e che sono necessari interventi urgenti per tutelare la pubblica incolumita’. Dalla stessa relazione emerge che il rischio scatenante ‘e’ legato agli abbassamenti del livello delle falde dovuto all’attivita’ di pompaggio delle cave di travertino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *